Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

RISULTATI ESPERIENZA DI LABORATORIO

BATTERIA DEI TERRENI

  • 1-fermentazione del glucosio:
bordo alcalino di colore rosso, profondità acidità gialla
  • 2-fermentazione del glucosio e del lattosio:
bordo acido giallo, profondità acido giallo
  • 3-nessuna fermentazione:
BORDO E PROFONDITà ROSSIè POSSIBILE ANCHE CHE AVVENGA LA PRODUZIONE di idrogeno solforato dal tiosolfato, indicata da un annerimento del fondo a seguito della reazione di H2S con gli ioni ferro per formare ferro solfuro nero. La formazione di H2S richiede un ambiente acido;

LETTURA

  • Estratto di carne 3,000 g
  • Estratto di lievito 3,000 g
  • Peptocomplex 20,000 g
  • Lattosio 10,000 g
  • Glucosio 1,000 g
  • Ferro ammonio citrato 0,500 g
  • Sodio tiosolfato 0,300 g
  • Sodio cloruro 5,000 g
  • Rosso fenolo 0,025 g
  • Agar 11,700 g

kliger-iron-agar

KIA

SENZA AA

  • Dopo 18-24 h, 48 h, 72 h e 96 h di incubazione, osservare la presenza di crescita (torbidità) ed il viraggio del colore del terreno.
  • Reazione positiva: il terreno vira inizialmente al giallo a causa della fermentazione del glucosio ed in seguito, vira al porpora per la formazione di amine.
  • Reazione negativa: il terreno si presenta torbido di colore giallo (fermentazione del glucosio)
  • Provetta di controllo senza aminoacidi: il terreno si presenta di colore giallo (fermentazione del glucosio);
nel caso questa provetta mostrasse una colorazione porpora il test è invalidato.

LETTURA

  • Peptone 5,000 g
  • Estratto di carne 5,000 g
  • Piridossal 0,005 g
  • Glucosio 0,500 g
  • Porpora bromocresolo 0,010 g
  • Rosso cresolo 0,005 g

DECARBOXYLASE MOELLER BASE BROTH

  • Prova positiva: porpora
  • Prova negativa: giallo
  • Elenco puntato
  • Elenco puntato

LETTURA

LISINA

  • Peptone 5,000 g
  • Estratto di carne 5,000 g
  • Piridossal 0,005 g
  • Glucosio 0,500 g
  • Porpora bromocresolo 0,010 g
  • Rosso cresolo 0,005 g

DECARBOXYLASEMOELLER BASE BROTH

  • Prova positiva: porpora
  • Prova nrgativa: gialla

LETTURA

ARGININA

  • Peptone 5,000 g
  • Estratto di carne 5,000 g
  • Piridossal 0,005 g
  • Glucosio 0,500 g
  • Porpora bromocresolo 0,010 g
  • Rosso cresolo 0,005 g

DECARBOXYLASEMOELLER BASE BROTH

Dopo l’incubazione, osservare la presenza di crescita ed il viraggio del colore del terreno, confrontando il colore delle provette inoculate con il colore di una provetta non inoculata. Il test positivo (utilizzo del citrato come unica fonte di carbonio) è indicato dalla presenza di crescita e da un intenso sviluppo di colore blu. Il test negativo è indicato dall’assenza di crescita o da una lieve crescita senza viraggio del terreno che rimane verde.

LETTURA

  • Monoammonio fosfato (KH2PO4) 0,20 g
  • Sodio ammonio fosfato (NaNH4HPO4) 0,80 g
  • Sodio cloruro (NaCl) 5,00 g
  • Sodio citrato tribasico (Na3C6H5O7) 2,00 g
  • Magnesio solfato (MgSO4) 0,20 g
  • Blu di bromo timolo 0,08 g
  • Agar 15,00 g

SIMMONS CITRATE AGAR

  • Prova positiva= ambiente acido--> giallo
  • Prova negativa= ambiente basico -->rosso-rosa/fucsia

Quando il carboidrato è degradato con formazione di acidi dal microrganismo preso in esame, il rosso fenolo vira al giallo. in caso di test negativo, vi sarà un attacco catabolico dei peptoni con la formazione di ioni ammonio, ed il conseguente viraggio dell'indicatore verso il rosso-rosa/fucsia dovuto al'ambiente alcalino

LETTURA

  • Petone 10,000g
  • Estratto di carne 3,000g
  • Sodio Cloruro 5,000g
  • Rosso Fenolo 0,018g

PHENOL RED BROTH BASE

prbb

Dopo l’incubazione, osservare la crescita batterica, registrare ciascuna specifica caratteristica morfologica e cromatica delle colonie. Le colonie dei batteri fermentanti il lattosio appaiono da rosa-rosso a rosso-viola, con o senza una zona rossa di precipitazione dei sali biliari. Le colonie dei batteri non fermentanti il lattosio appaiono prive di colore o gialline o con la naturale pigmentazione

LETTURA

  • Peptone di gelatina 17,000 g
  • Peptoni (carne e caseina) 3,000 g
  • Lattosio 10,000 g
  • Sali biliari n°3 1,500 g
  • Sodio cloruro 5,000 g
  • Rosso neutro 0,003 g
  • Violetto cristallo 0,001 g
  • Agar 13,500 g
  • Acqua purificata 1000 mL

MAC CONKEY AGAR

Dopo l’incubazione, aggiungere alla crescita sul becco di clarino 4-5 gocce di reagente cloruro ferrico e ruotare delicatamente la provetta. Il test positivo (deaminazione della fenilalanina) è indicato dallo sviluppo di una colorazione da verde lieve a verde intenso sul clarino ed a carico del reattivo, entro 1-5 minuti.Il test negativo è indicato dall’assenza di colore verde: il reattivo rimane giallo.

Questo è un paragrafo pronto a contenere creatività, esperienze e storie geniali.

lettura

  • Estratto di lievito 3 g
  • D-L fenilalanina 2 g
  • Sodio fosfato bibasico 1 g
  • Sodio cloruro 5 g
  • Agar 15 g

PHENYLALANINE AGAR

GLICOBUTILENICA

ACIDO MISTA

LETTURE

  • Prova positiva= alone rosso
  • Prova negativa= NO alone
CON L'AGGIUNTA DI KOH E ALPHA-NAFTOLO
  • Prova positiva= acido--> rosso
  • Prova negativa= basico--> giallo
CON L'AGGIUNTA DI ROSSO METILE
  • Peptone 7g
  • Glucosio 5g
  • Tampone fosfato 5g

test mr/vp

  • Dopo l’incubazione, osservare il colore del terreno. Il test positivo (idrolisi dell’urea) è indicato dallo sviluppo di colore rosa acceso (fucsia) sul clarino e che può estendersi anche nel fondo; qualsiasi tonalità di rosa è considerata come una reazione positiva. L’intensità del colore indica il tasso di idrolisi dell’urea:
  • Reazione fortemente positiva: tutto il terreno vira al rosa (becco e fondo).
  • Reazione positiva: colore rosa sul becco di clarino e nessun viraggio nel fondo.
  • Reazione debolmente positiva: colore rosa solo sull’estremità superiore del clarino.
  • Il test negativo (nessuna idrolisi dell’urea) è indicato dall’assenza di viraggio al rosa del terreno.

LETTURA

  • Peptone 1,000 g
  • Glucosio 1,000 g
  • Sodio cloruro 5,000 g
  • Potassio fosfato monobasico 2,000 g
  • Rosso fenolo 0,012 g
  • Agar 12,00 g

UREA AGAR BASE (CHRISTENSEN)

In questo test andiamo ad aggiungere il reattivo di kovacs per l'esecuzione del test dell'indolo

  • Risultato positivo all'indolo: formazione di un colore da rosa a rosso (che si verifica normalmente entro pochi secondi), possibile vedere un alone (rosso) che indica che l'indolo è andato a reagire con il gruppo aldeico del reagente di kovacs .
  • Risultato negativo all'indolo: nessun cambiamento di colore, lo strato di reagente rimane giallo o leggermente torbido.

LETTURA

  • Triptone 10 g
  • Sodio cloruro 5 g

PEPTONE - TRYPTONE WATER

Grazie a questa scheda è stato possibile trovare il batterio incognito nel nostro campione semplicemnte valutando tutte le prove fatte.

BATTERIO INCOGNITO

ENTEROTUBE E I SUOI RISULTATI

BATTERIO IN INCOGNITO

  • MATTIA ZANATTA
  • PIETRO BRUTTO

GRAZIE PER L'ATTENZIONE