Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Sigmund Freud Vissuto tra il 1856 e il 1939, fu un neurologo, psicoanalista e filosofo austriaco, nonchè fondatore della psicoanalisi.

Anna O. era uno pseudonimo inventato da Freud per coprire l'identità di Bertha Pappenheim, una scrittrice e giornalista austriaca dell'epoca divenuta antesignana del movimento femminista diffusosi poi dopo la metà del '900. Il caso di Anna O. giunse all'attenzione di Freud poichè la donna venne trattata da Joseph Breuer con la nuova terapia della "talking cure” per una diagnosidi "Paralisi Isterica”, ovvero una alterazione motoria che non era spiegabile in termini di un danno organico vero e proprio. Il caso di Anna O. è il primo esempio della storia di trattamento di una malattia mentale tramite una psicoterapia psicoanalitica intensiva.

“L’inconscio è il cerchio più grande che include al suo interno il cerchio più piccolo del conscio; tutto ciò che è conscio si origina nell’inconscio, mentre l’inconscio può arrestarsi prima e continuare comunque a reclamare pieno valore come attività psichica”-Sigmund Freud

La teoria dell’inconscio formulata da Sigmund Freud costituì un’importante tappa nella storia della psicologia. Lo sconosciuto e affascinante mondo generatore di fantasie, lapsus e impulsi incontrollabili ci ha permesso di intendere gran parte dei disturbi mentali non tanto come malattie somatiche, né come malattie del cervello, bensì come precise alterazioni della mente.

LA DIVISIONE DELLA MENTE IN IO,ES E SUPER IO La mente umana, secondo Freud, è costituita da tre "istanze psichiche", tre forzeinterne, che chiamò IO , ES e SUPER IO.