Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

Transcript

Sigmund Freud S- Freud è noto per essere il padre della psicoanalisi. Nacque a Freiberg, in Moravia (l'attuale Repubblica Ceca), nel 1856. All'età di 4 anni si trasferì a Vienna con la famiglia. Si laureò in medicina focalizzandosi sulla psichiatria e, approfittando di una borsa di studio, si trasferì per un breve periodo nella città di Parigi e si interessò ai fenomeni isterici curati attraverso l’ipnosi. Gli studi sull'iùDiversamente dal comune approccio medico che tendeva a sottovalutare tutte le patologie di natura psicologica in quanto non erano supportate da concrete lesioni fisiche, Freud e altri medici cominciarono ad osservare con occhio più attento i fenomeni isterici e i sintomi nevrotici (fobie varie, tosse nervosa, anoressia, ecc.) e a cercare metodi per curarli. Ritornato a Vienna, Freud divenne il collaboratore del medico Josef Breuer: quest’ultimo aveva notato come l’ipnosi potesse risultare utile non solo per tenere sotto controllo i sintomi isterici attraverso la suggestione. Era possibile, infatti, riuscire ad utilizzare il metodo come strumento per far ricordare al paziente degli episodi spiacevoli dimenticati, neutralizzando così la carica emotiva negativa connessa all’avvenimento, che continuava ad agire nel presente. La nascita della psicoanalisiContinuando ad indagare autonomamente le cause dell’isteria, Sigmund Freud arrivò alla conclusione che, alla base dei sintomi nevrotici, non c’erano dei problemi organici ma un conflitto, operante al di là della sfera cosciente del soggetto, tra forze inconsce. Da tale scoperta nacque dunque la psicoanalisi che letteralmente significa studio della mente e che, nello specifico, riguarda l'inconscio.