Want to make creations as awesome as this one?

Spiegazione delle caratteristiche della favola, letture e comprensione a quiz

Transcript

LA FAVOLA

Leggiamo la favola

La cicognae la volpe

  1. Definizione

2. Struttura

4. Personaggi

5. Luogo

7. Linguaggio

3. Morale

6. Tempo

Indice

10. La cicala e la formica

8. La volpe e l'uva

9. Il corvo e la volpe

11. La tartaruga e la lepre

Definizione

La favola è un breve testo narrativo fantastico, in cui viene narrata una vicenda con lo scopo di: DIVERTIRE trasmettere un INSEGNAMENTO

1.

INDICE

Il termine "favola" deriva dal latino fabula, che significa racconto.

2.

Struttura

INDICE

Racconto dei fatti in ordine cronologico e presentazione delle azioni e dei dialoghi frai i personaggi.

Racconto del finale della storia e trasmissione di una morale, cioè un insegnamento di vita che suggerisce come comportarsi nel migliore dei modi, attraverso l'uso di proverbi o detti popolari.

SVILUPPO

CONCLUSIONE

Presentazione dei personaggi e dell'ambiente.

INIZIO

INDICE

La morale è un insegnamento per riflettere sui nostri comportamenti e far capire al lettore cosa è giusto e cosa è sbagliato. Insegna a riconoscere i vizi e le virtù degli esseri umani.

Morale

3.

Non sempre la morale è evidente:

IMPLICITAsottintesa

ESPLICITAscritta nel testo

I personaggi sono sempre animali umanizzati e parlanti. Rappresentano i VIZI (qualità negative) e le VIRTU’ (qualità positive) degli esseri umani, e si comportano come loro.

INDICE

Hanno sempre dei ruoli fissi e rigidi.

Personaggi

4.

INDICE

tartaruga

gufo

pecora

formica

topo

lepre

asino

volpe

aquila

leone

rospo

Il gufo è sempre visto come anziano e saggio .

La tartaruga è lenta e paziente.

L'asino rappresenta la stupidità e l'ignoranza.

La volpe appare frequentemente nelle favole. è furba, astuta e ingannatrice.

L'aquila è intelligente, crudele e orgogliosa.

Il leone è potente e coraggioso. Ma anche avido e crudele.

Il topo è rapido e veloce.

La pecora (e l'agnello) è timida e ingenua.

La formica è laboriosa e organizzata.

La lepre è rapida, ma anche stolta, spesso dominata dalla paura.

Il rospo è considerato brutto.

INDICE

5.

Luogo

E' indefinito, perchè non viene descritto con precisione, ma reale. Di solito è un ambiente naturale che possiamo trovare nella realtà.

INDICE

Tempo

6.

E' indefinito e imprecisato, perché non è mai indicato con precisione

c'era una volta

una volta

in un tempo lontano

un giorno

una sera

una mattina

INDICE

Linguaggio

7.

Il linguaggio è semplice e le frasi sono brevi. I dialoghi sono molto ricchi e vengono trascritti attraverso il DISCORSO DIRETTO.

INDICE

La volpe e l'uva

8.

INDICE

Il corvo e la volpe

9.

INDICE

La cicala e la formica

11.

INDICE

La tartaruga e la lepre

12.