Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

La chiesa di san Biaggio

LANCIANO

Il patrimonio culturale

Il patrimonio culturale rappresenta l'eredità di conoscenze, tradizioni, valori e pratiche che vengono tramandate da una generazione all'altra. Conoscere il proprio territorio significa comprendere la storia, le radici e le peculiarità di una determinata comunità. Esplorare e conoscere il territorio ci aiuta a sviluppare un senso di appartenenza e a promuovere la diversità culturale, contribuendo così a preservare l'identità e la memoria collettiva di una società.

Quartiere: Lanciano VecchiaLargo: Larghetto Ricci

Luogo di culto

Utilizzo
Ubicazione
Tipologia

Chiesa di San Biagio

Denominazione dell'edificio

Chiesa a base rettangolare,planimetria a capanna, con una sola navata, senza transetto

Epoca di costruzione e modifiche

La chiesa sorge sopra l'antica chiesetta di San Giorgio, risalente al IX secolo, di cui restano la cripta e l'ambiente oggi utilizzato come sacrestia. La chiesa più antica, del 1059. Nel 1096 i Conti normanni la donano al Vescovo di Chieti; il che lascia ipotizzare che sia stata costruita dai Normanni. Nonostante le trasformazioni successive dell'interno a navata unica, la chiesa ha mantenuto l'sterno nell'originale planimetria a capanna con bastioni sui fianchi. Nel 1345 fu costruita l'imponente torre campanaria per volontà di ser Scipio arciprete di Archi, come è inciso in una lapide sulla torre.

Stato di conservazione

Oggi la chiesetta di San Biagio e ben tenuta e molto frequentata, infatti molto spesso si organizzano degli eventi in questa chiesetta, e per questo il quartiere le presta molta attenzione, rendendola il centro del quartiere.

L’edificio a pianta pressoché quadrata, si compone di un’unica ampia navata coperta a capriate, con presbiterio sopraelevato e di una piccola cripta, sottostante all’incirca la parte mediana della chiesa ed accessibile attraverso una scala posta all’interno della navata. Nei lati, in muratura di pietrame a vista, si ripetono arcate cieche su piedritti sporgenti in pietra squadrata.

La chiesetta

La struttura è retta da un sistema architravato, i suoi muri sono scoperti e le sue capriate sono a vista, che ancora oggi sono stupende alla vista

La chiesa è molto semplice, non ha strutture molto sviluppate, anche perchè è molto antica come struttura

La chiesetta

Vicino alla chiesetta possiamo trovare varie strutture, come la torre campanaria costruita in seguito, o anche la porta di San Biagio, l'ultima porta rimasta delle cinte murarie di Lanciano.Nella torre campanaria possiamo trovare una lapide che certifica l'anno di costruzione, e questa torre le dà un tocco unico.

La chiesetta

Colarelli Paolo

Grazie per l'attenzione