Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

A2 - ABENTEUER AUTOBAHN

Horizontal infographics

STEVE JOBS

Horizontal infographics

OSCAR WILDE

Horizontal infographics

TEN WAYS TO SAVE WATER

Horizontal infographics

NORMANDY 1944

Horizontal infographics

LIZZO

Horizontal infographics

BEYONCÉ

Horizontal infographics

Transcript

5 ottobre

26 agosto 1789

4 agosto 1789

14 luglio 1789

20 giugno 1789

5 maggio 1789

Prima del 1789

Anni 70 del 700

La Rivoluzione Francese

21 settembre

Settembre

10 agosto

20 aprile 1792

Ottobre

21 giugno 1791

3 settembre 1791

12 luglio 1790

La Rivoluzione Francese

5 ottobre

22 agosto 1795

1795

1794-1795

27 luglio 1794

resto del 1793

21 gennaio 1793

Rivoluzione Francese

Robespierre viene arrestato e ghigliottinato.

La borghesia fa il solenne giuramento di scrivere una costituzione per cambiare l'assetto politico e sociale della Francia e successivamente si autoproclama Assemblea Nazionale Costituente.

L'Assemblea Legislativa decide di dichiarare guerra all'impero Austriaco. Questa decisione viene presa per due ragioni: per prevenire l'imperatore Francesco II e per distoglier l'attenzione dei cittadini dai problemi recenti.

L'Assemblea Nazionale Costituente promulga la dichiarazione dei Diritti dell'uomo e del cittadino, un documento molto importante che stabilisce l'ugualianza dei cittadini di fronte alla legge. In questo modo finisce l'Ancieme Régime.

Si ha un notevole sviluppo con i raccolti sempre abbondanti, commerci in espansione e un tenore di vita che va crescendo.

La borghesia ha trovato il modo di votare (con l'intenzione di far pagare le tasse ai nobili) per rendere le votazioni più "giuste" senza che vincessero sempre il clero e la nobiltà. E' però chiaro che avrebbero vinto loro le votazioni. Il re perciò, spinto dalla regina e preuccupato per a piega che stava prendendo la situazione, decide di sciogliere l'assemblea.

Si creano i primi partiti, che sono: Foglianti, Girondini, Giacobini e Cordiglieri. i Foglianti sono monarchi moderati, siedono a destra. i Girondini siedono a sinistra, i Giacobini estrema sinistra. I Giacobini erano guidati da Robesperre. i Cordiglieri siedono a estrema destra.

Mortori controrivoluzionari:- difendere la chiesa e la libertà di culto.- fedeltà della monarchia.- contro la leva militare obbligatoria.La convenzione affida i poteri a un gruppo ristretto di persone con a capo Robespierre. Con Robespierre nasce il periodo del terrore. in questo periodo è anche noto il genocidio della vandea

La Francia diventa una Repubblica.

Viene approvata la costituzione. Così la Francia diventa una monarchia costituzionale: Il re viene affiancato da un parlamento che viene eletto a suffragio censitario, cioè, solo chi aveva un reddito alto poteva votare.

Terrore bianco: gli antigiacobini si vendicano dei giacobini rimasti.

Le masse di Parigi si ribellano. Danton (capo dei Cordiglieri) guida la rivolta e fonda un goveno inserruzionale.

Un gruppo di cittadini, tra cui molte donne, danno assalto alla reggia di Versalles e obbligano il re a tornare a Parigi.

La Convenzione affida il governo al direttorio: un nuovo governo di 55 persone.

Viene presa la prigione della Bastiglia (simbolo di assolutismo). Il re riconosce l'Assemblea Nazionale e costituisce un reparto armato per proteggere l'Assemblea.

L'Assemblea Legislativa diventa Convenzione. La convenzione scrive la seconda costituzione francese.

La Convenzione redige la III costituzione francese.

Colpo di stato per far tornare la monarchia ma si fallisce. Emerge il generale Napoleone Bonaparte.

La società francese conserva ancora le caratteristiche di una società feudale, cioè, i nobili insieme al clero vivono di privilegi senza giustificazione, i cittadini sono sottoposti ai vincoli feudali e la borghesia sopporta sempre meno di essere svantaggiata rispetto all'aristocrazia.

Il re, preuccupato per la sua sorte, cerca di fuggire dalla francia e di scappare in Austria. Durante l'impresa viene però riconoscuto e ricondotto a Parigi, dove i cittadini si sentono traditi dal re.

Il re viene ghigliottinato.

L'Assemblea Nazionale Costituente decide di abolire gli obblighi feudali per i contadini, quindi, di porre fine al Feudalesimo.

I primi partiti si chiamano Foglianti, Girondini, Giacobini e Cordiglieri. I Cordiglieri sedevano a estrema destra e i Foglianti a destra, mentre, i Girondini sedevano a sinistra e i Giabobini a estrema sinistra.