Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

SAN PIETROBURGO

PRESENTATION

INTRODUZIONE

San Pietroburgo è la seconda città della Russia per dimensioni e popolazione, con più di 5 milioni di abitanti e il porto più importante del Paese, fondata dallo zar Pietro il Grande sul delta della Neva, è una delle principali città del mondo e una delle città più importanti del nord per le attività intellettuali, infatti la sua università riunisce studenti provenienti da tutta la russia e si occupa dello studio dei problemi del nord.

RUSSIA

DATI E ECONOMIA

Le nascite scendono registrando un calo dell’1,7% sull’anno precedente, la denatalità prosegue e secondo i primi dati provvisori a gennaio-giugno 2023, le nascite sono circa 3.500 in meno. Il tasso di natalità rimane inferiore al tasso di mortalità, il quale è aumentato rispetto agli anni Novanta per diversi fattori, tra i quali il degrado ambientale e il peggioramento dell’obsoleto sistema sanitario

natalità e mortalità

istruzione

Il livello di istruzione è elevato, ma la successione di crisi economiche ha avuto un impatto negativo e ha peggiorato gli standard educativi rispetto all’epoca sovietica. Il più grande degli istituti di istruzione superiore pubblici è l'Università statale di San Pietroburgo, con circa 32 000 studenti e inoltre ha sede la Biblioteca nazionale russa che è una delle più grandi biblioteche del mondo con 35 milioni di "pezzi", di cui più di 15 milioni di libri e 450 000 manoscritti.

56%

46%

STRuttura

L’aspettativa di vita femminile arriva fino a 76 anni, mentre la maschile si ferma a 65. L'età media della popolazione èdi 40 anni ed è costituita per il 54% da donne e per il 46% da uomini. Il numero di russi all’estero è elevato, concentrato in particolare in alcuni paesi un tempo appartenenti all’Urss: in Kazakistan e in Estonia vi è la concentrazione in percentuale maggiore di russi (circa il 15%) nell’ex blocco sovietico, anche se in termini assoluti la comunità maggiore è quella residente in Ucraina.

Lo stato mantiene il controllo dei settori trainanti dell’economia, in primis quello petrolifero ma anche quello bancario e degli armamenti. Ridurre la dipendenza dall’estrazione ed esportazione di materie prime in favore della diversificazione della produzione industriale, rappresenta la principale sfida dell’economia della Russia. Il paese è il terzo produttore e consumatore di energia al mondo, dopo Cina e Usa e il primo paese al mondo per riserve di gas naturale, il quale è il principale prodotto esportato all’estero.

ECONOMIA

CRIMINALITÀ

Una delle principali minacce alla sicurezza a San pietroburgo, ma in generale in Russia, è legata al terrorismo infatti un brusco picco nel livello di criminalità si è verificato tra i tardi anni 1980 e la fine degli anni 1990, in quel periodo la città era in parte sotto il controllo di un certo numero di gruppi di criminalità organizzata e gruppi criminali etnici impegnati in racket, estorsioni e corruzione.

STORIA

STORIA

1991RESTAURAZIONEDEL NOME ORIGINARIO

1941 - 1944ASSEDIO DI LENINGRADO

1924FONDAZIONE DI LENINGRADO

1917RIVOLUZIONE DI OTTOBRE

STORIA

1917RIVOLUZIONE DI FEBBRAIO

22 gennaio 1905DOMENICA DI SANGUE

1825RIVOLTA DECABRISTA

1712CAPITALE

27 maggio 1703FONDAZIONE DI SAN PIETROBURGO

Giorni festivi

  • Festa dei difensori della patria
  • Festa della vittoria
  • Festa della Rusiia
  • Festa dell'unità nazionale
  • Festa della rivoluzione

Giorni festivi

Prodotti tipici

  • Pirzhoki
  • Kvas
  • Shchi

Prodotti tipici

PERSONAGGI FAMOSI

Opere più importanti:

  • Lago dei Cigni
  • Schiaccianoci
  • Bella addormentata
  • Romeo e Giulietta
  • Amleto

(1840-1893)Cajkovskij è considerato il compositore più importante per quanto riguarda il balletto classico e nel panorama dell'epoca romantica.

Pëtr Il'ič Čajkovskij

Personaggi famosi

(1934-1968) Gagarin è stato il primo uomo nello spazioIn 108 minuti Vostok 1 compie un'evoluzione completa attorno alla TerraAppena rimise piede sul suolo terrestre divenne un eroe nazionale, fu promosso a maggiore e ottenne la carica di direttore di Star City.Il 27 Marzo 1968, mentre pilotava un aereo ci fu un incrocio di traiettorie che lo fece precipitare e perse la vita.

Jurij Gagarin

Personaggi famosi

(1821-1881)Già all'età di 18 anni Doestoevskij si ritrova senza genitori e si trasferisce a San Pietroburgo dove pubblica "Povera gente" il suo primo romanzo e inizia anche a giocare d'azzardo, rischiando più volte la bancarotta.La sua carriera letteraria può essere divisa in due fasi con un tema principale; la prima è caratterizzata dal doppio, mentre la seconda dalla sofferenza dell'uomo del sottosuolo provata durante gli anni di lavori forzati in Siberia. Ogni sua opera ha come cupo e odiato sfondo la sua San Pietroburgo dove muore per una malttia ai polmoni.

Fëdor Dostoevskij

Personaggi famosi

(1882-1971) Stravinskij ha composto molti balletti rusi che vennero apprezzati molto in Europa, soprettutto in Francia dove trascorse alcuni anni della sua vita e dove la sua carriera svoltò nel 1910 grazie alle opere "L'Uccello di Fuoco" e Petrushka. La pubblicazione successiva "Sacre du Printemps" dividerà in due l'opinione pubblica.Egli fu un compositore poliedrico ed eclettico, tanto che una delle sue ultime opere fu l'"Ebony Concerto", pensata per clarinetto e corchestra in stile jazz.

Igor' Fëdorovič Stravinskij

Personaggi famosi

LUOGHI

Palazzo d'Inverno

Museo dell'Hermitage

Luoghi da non perdere

Chiesa del Salvatore sul Sangue versato

Cattedrale di Sant'Isacco

Luoghi da non perdere

Fyodor Dostoevsky

"SAN PIETROBURGO è UNA CITTà FATTA SU ACQUA E, COME UN MARE, AVVOLGE TUTTI GLI UOMINI CHE CI VIVONO"

27 MAGGIO 1703

FONDAZIONE

San Pietroburgo fu fondata nel 1703 per ordine dello zar Pietro il Grande. Situata sulle paludi della foce del fiume Neva, la città fu progettata come una "finestra sull'Occidente" per l'impero russo, fungendo da porta di accesso verso l'Europa.Situata in una posizione strategica dal punto di vista commerciale, San Pietroburgo è stata oggetto di contesa tra Svezia e Russia, che combatterono la famosa "guerra del nord".

Tuttavia visto che la società russa dell'epoca era fortemente conservatrice, questa rivolta fu rapidamente repressa .

1825

RIVOLTA DECABRISTA

La rivolta decabrista rappresentò un chiaro conflitto tra le forze consercatrici dello zar Nicola I e le crescenti richieste di riforme politiche e sociali da parte di una classe emergente di ufficiali dell'esercito e intellettuali. L'obiettivo dei decabristi era quello di instaurare una forma di governo costituzionale, limitando i poteri dello zar e introducendo riforme che avrebbe favorito una maggiore partecipazione politica e un sistema legale più equo.

1917

RIVOLUZIONE DI FEBBRAIO

La Rivoluzione di Febbraio del 1917 fu caratterizzato da manifestazioni e scioperi organizzati contro le condizioni di lavoro opressive, la carenza di cibo e il coinvolgimento della Russia nella Prima Guerra Mondiale. Queste proteste portarono all'abdicazione dello zar Nicola II, segnando la fine del dominio zarista.

1917

RIVOLUZIONE D'OTTOBRE

La Rivoluzione di Ottobre fu un evento fondamentale nella storia russa, durante il quale i bolscevichi, guidati da Vladimir Lenin, presero d'assalto il Palazzo d'Inverno nel 25 ottobre del 1917, stabilendo un nuovo governo basato sui soviet e inaugurando nuovi cambiamenti in Russia

Nel 1918, la capitale della Russia tornò ad essere Mosca e, nel 1924 la città venne ribattezzata Leningrado, in onore del leader delle rivolte sociali del movimento bolscevico, Vladimir Lenin.

1924

FONDAZIONE DI LENINGRADO

San Pietroburgo divenne capitale della Russia nel 1712. La decisione di spostare la capitale da Mosca a San Pietroburgo fu presa per motivi strategici e geopolitici. Pietro il Grande desiderava una città che fosse più vicina all'Europa occidentale e che potesse fungere da porto commerciale e militare sul Mar Baltico.

1712

CAPITALE

Nel 1991, poco dopo la dissoluzione dell'Unione Sovietica, più del 50% della popolazione si espresse democraticamente a favore di restituire alla città il suo nome originale: San Pietroburgo

1991

RESTAURAZIONE DEL NOME ORIGINARIO

1941-1944

ASSEDIO DI LENINGRADO

Durante la Seconda Guerra Mondiale, Leningrado fu assediata dalle forze tedesche e finlandesi dal 1941 al 1944.La città subì una devastante carestia, con milioni di morti per fame malattie e bombardamenti. Nonostante le gravi condizioni, la città mostrò un'incredibile resilienza e determinazione.Solo nell'autunno del 1943 l'Armata Rossa riuscì a rompere l'assedio.

22 GENNAIO 1905

DOMENICA DI SANGUE

La Rivoluzione russa del 1905 fu caratterizzata da disordini politici e sociali segnata da una serie di scioperi, rivolte e disordini in tutto il paese. Le cause includevano il crescente malcontento nei confronti di Nicola II e le difficili condizioni lavorativi degli operai.La scintilla che scatenò questa rivoluzione fu la tragica "Domenica del Sangue" , quando le truppe zariste aprirono fuoco su una folla pacifica che stava manifestando.

Nonostante le repressioni del governo, la rivoluzione portò alla promessa di una costituzione e all'istituzione della Duma, ma non riuscì a rovesciare il regime zarista