Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

L'ENERGIADEL MARE

LE CENTRALI MAREOMOTRICI a cosa servono? servono a ricavare dai movimenti dell'acqua e delle maree l'energia elettrica in modo pulito come funzionano? queste centrali hanno un sistema simile a quello delle dighe: quando c'è l'alta marea l'acqua viene raccolta in un bacino e quando c'è la bassa marea viene spostata l'acqua verso delle turbine, delle macchine che trasformano l'energia cinetica in energia elettrica. dove si trovano? avendo bisogno dell'acqua si trovano sui mari e sugli oceani ma anche su alcuni fiumi. un'esempio è la centrale sul fiume Rance, in Francia il progetto SeaGen questo progetto ha inzio nel 2005 nell'Irlanda del Nord,dove viene approvato l'inizio della costruzione di questa nuova centrale mareomotrice. Sin dall'inizio questo progetto è stato monitorato dagli esperti per verificare se si effettuassero dei cambiamenti nella flora e nella fauna locale. Con molta sorpresa sono stati verificati solo dei minimi spostamenti di delle piccole masse di uccelli marini, mentre i mammiferi e le piante marine sono rimaste invariate.

IL PROGETTO PELAMIS Questa centrale mareomotrice si trova in Scozia ed è stata inaugurata nel 2007. è una centrale galleggiante sull'acqua che sfrutta i moti delle onde per produrre energia elettrica. E' composta da dei cilindri con un diametro di 4 metri ed è lunga 150 metri. questa struttura è stata sottoposta a dei test in condizione estreme, con delle onde che raggiungevano i 23 metri di altezza e con un tempo di utilizzo della centrale di 50 ore consecutive.

L'ENERGIA TERMICA DELL'OCEANO (OTEC) Possiamo paragonare una centrale otec ad una qualsiasi centrale termica comune. l'unica differenza è che una centrale termica dell'oceano utilizza il calore prodotto dall'acqua per far evaporare un liquido. come? viene utilizzata l'acqua più in superficie dell'oceano poichè più calda e viene fatto evaporare un liquido a basso punto di ebollizione come per esempio l'ammoniaca. Il vapore attiva una turbina che trasforma questo movimento in energia elettrica

PRO CONTRO è pulitale strutture occupano molto spazioriduce l'inquinamentole centrali distruggono la flora e la fauna del territorio dove vengono costruiteè economicaè illimitataè ricavabile sia dall'acqua dolce sia dall'acqua salata