Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

STEVE JOBS

Horizontal infographics

OSCAR WILDE

Horizontal infographics

TEN WAYS TO SAVE WATER

Horizontal infographics

NORMANDY 1944

Horizontal infographics

LIZZO

Horizontal infographics

BEYONCÉ

Horizontal infographics

Transcript

XVIII sec.

Il primo volo dei fratelli Montgolfier

XX sec.

Il dirigibile "Zeppelin"

xv sec.

Le macchine volanti di Leonardo da Vinci

XIX sec.

Il primo volo dei fratelli Wright

XX sec.

Stazione spaziale internazionale

Il cammino verso il cielo

VIII sec. a.C.

Il volo di Icaro

L'uomo arriva sulla Luna

XXI sec.

Sfida agli deiNel mito di Dedalo e Icaro il volo rappresenta la via di fuga dal labirinto in cui padre e figlio erano stati rinchiusi dal re Minosse.Ma Icaro, forse esaltato dall'ebbrezza del volo, dall'incoscienza e dal gusto per le sfide proprie dei giovani, ignora le raccomandazioni del padre e si spinge sempre più su, fino a sfiorare il sole che, offeso da tanta sfrontatezza, incenerisce le sue fragili ali e Icaro cade nel vuoto.

La visione del futuroLeonardo da Vinci è considerato il padre del volo. Creativo e visionario, progettò macchine volanti che, imitando la struttura delle ali dei volatili, avrebbero permesso all'uomo di volare.

Finalmente l'uomo può volare!Il 14 dicembre del 1782 ad Annonay, i fratelli Montgolfier fecero volare il primo prototipo di mongolfiera che si sollevò fino a 200 metri dal suolo. Il 21 novembre 1783, la mongolfiera permise all’uomo di volare. I primi a provare quest’emozionante esperienza furono Pilatre De Rozier ed il marchese D’Arlandes che per venticinque minuti volarono a 100 metri di altezza per venticinque chilometri. Numerose iscrizioni celebrarono quello storico momento.

Il dirigibile Zeppelin deve il suo nome al fondatore, il conte Ferdinand Von Zeppelin, che nel 1895 brevettò un modello dotato all'interno di una struttura rigida. Si aprì l'era dei dirigibili, che debuttarono come bombardieri durante la guerra italo-turca del 1912.

Wilbur e Orville Wright sono considerati i primi ad aver fatto volare con successo una macchina motorizzata con un pilota a bordo, essendo riusciti a far alzare dal suolo il loro Flyer per quattro volte, in modo duraturo e controllato, il 17 dicembre 1903.

Dopo aver conquistato il cielo, l'uomo parte alla conquista dello spazio: il 12 aprile del 1961 Yuri Gagarin è il primo uomo a orbitare intorno alla Terra, mentre il 20 luglio 1969 Neil Amstrong e Buzz Aldrin, due dei tre astronauti della missione Apollo 11, muovono i primi passi sul suolo lunare.

Yuri Gagarin

L'equipaggio dell'Apollo 11 sul suolo lunare

Oltre le stelle infinite

Samantha Cristoforetti è la prima donna italiana a salire a bordo sulla stazione internazionale. Oggi è la prima donna europea comandante della Stazione spaziale internazionale.

“La Stazione spaziale è un esempio davvero luminoso di come le differenze internazionali passino assolutamente in secondo piano quando si ha un obiettivo grande, una passione comune.”Samantha Cristoforetti

HUMANITARIAN MISSIONThe Italian Air Force also helps around the world transporting medicines, sick people that need care and giving help where there are natural catastrophes. For example in 2004 they gave help for the damage of the hurricane “Katrina” in New Orleans. In 2015 in Haiti and Congo for the terrible earthquakes. In Africa they gave help for the battle against blindness.

Come vola un aereo

COME VOLA UN AEREOGli aerei volano grazie ad una forza specifica che, opponendosi a quella di gravità, li sostiene per aria. Questa forza, che permette agli aerei di staccarsi da terra si chiama portanza. La portanza, è anche la spinta , perpendicolare alla direzione del moto dell’aeroplano, che si produce per effetto del flusso dell’aria intorno all’ala.

LE COMPONENTI PRINCIPALI DI UN AEREO

Quando camminerete sulla terra dopo aver volato, guarderete il cielo perché là siete stati e là vorrete tornare. (Leonardo da Vinci)

grazie!