Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Ho scelto questo per argomento dell'esame perche è la mia passione e perche vorrei lavorare in ferrovia, un sogno nel cassetto tenuto li per molto tempo e che piano piano si sta aprendo e se mi impegnerò costantemente lo aprirò del tutto.La mia passione parti da un vecchio cartone dell'84, l'ormai famoso, il trenino thomas. Da piccolo guardavo soprattutto gli episodi della prima serie dove utilizzavano i veri modellini per le sue avventure. Qualche anno dopo i creatori introdussero l'animazione e la aggiunsero solo ai movimenti facciali dei modellini e ai movimenti degli umani.La nuova serie invece è tutta animazione FINTA! Ovvero che i treni non hanno tratti realistici come le animazioni vecchie, lo considero (come amante della serie da anni) un vero disonore da parte dei creatori.

Personalizzazzione:

Il treno l'ho incontrato quest'anno ad italiano quando si fece Luigi Pirandello, un noto scrittore siciliano nato il 1867 ad Agrigento, e la sua novella "Il treno ha fischiato" che parla di un dipendente che ebbe una febbre cerebrale a causa di una violenta lite con il capo, il dipendente si chiama Belluca.Subito dopo l'accaduto venne portato all'ospizio dei matti, mentre parlava di un treno che ha fischiato. Arrivato all'ospizio iniziò a parlare di mari infiniti e montagne maestose.Gli altri dipendenti si chiesero cosa gli fosse successo dato che non aveva mai avuto una reazione così spropositata, infatti veniva sempre preso in giro e menato da tutti; qui intervenne il narratore e disse che questa "ribellione" è stata del tutto naturale. Dice anche che la sua situazione familiare era piuttosto difficile perchè nel suo appartamento ha dovuto ospitare una piccola grande parte della sua famiglia e le uniche ore in cui può stare da solo sono quando dorme; ma una sera prima di andare a dormire sentì il fischio di un treno e grazie a quello ritrovò una cose che tenè sepolta per molto tempo ovvero al fantasia

ITALIANO:

Il treno l'ho trovato in geografia perche quest'anno abbiamo fatto i tre continenti più grandi ovvero l'Asia, l'America e l'Europa non solo perchè ci sono diversi tipi di treni ma anche diversi servizi in tutti e tre i continenti.Per esempio la Union Pacific americana, che esiste da 162 anni, è una delle più grandi aziende ferroviarie per il trasporto merci e in America il trasporto passeggeri non è molto frequente perchè si preferisce usare l'aereo.La LNER (London & North Estern railway) inglese invece è famosa per il suo trasporto passeggeri veloce tramite locomotive a vapore e la più famosa è la Flying scotsman.

GEOGRAFIA:

,infatti iniziò ad immaginare questo treno che andava in posti come la Siberia o la foreste del Congo (il narratore tutto questo lo sa perchè nel racconto fù il suo vicino di casa). Uscito dall'ospizio dei matti, Belluca andò a chiedere scusa al capo per quello che era successo e gli chiese anche delle piccole pause per lasciare spazio alla sua immaginazione.

The history of British railways is a long but fascinating one, dating back to the dawn of the industrial revolution.

INGLESE:

In Asia, precisamente in Giappone, abbiamo la JNR (Japan National Railway) classe C62 2 con formazione di ruote di tipo C /4-6-4 .Queste locomotive furono prodotte in 49, la loro velocità massima è di 130 km/h e trainavano due tipi di espressi: Tsubame (rondine) e Teine mentre le merci venivano e vengono traspotate dai locomotori diesel elettrici.

EARLY YEARS (1800-1840): The first railways were used only to transport goods, mainly coal, from mines to ports. George Stephenson's Rocket revolutionized rail transport with its efficiency and speed, ushering in the era of steam train travel. The legislation favored the construction of new railway lines, leading to rapid expansion. RISE AND CONSOLIDATION (1840-1900): The Victorian era saw an explosion of train travel, with railways becoming the main means of transport for people and goods. Several railway companies were formed, including the Great Western Railway, the London and North Eastern Railway and the Midland Railway. Competition between companies has led to technological innovations and improved services.

NATIONALIZATION AND DECLINE (1900-1990): World War I led to temporary government control of the railroads. In 1948, the railways were nationalized and regrouped under British Railways (BR). The post-war period saw a period of investment and modernisation, with the introduction of diesel and electric locomotives. However, the 1960s and 1970s saw a decline in rail traffic, due to competition from cars and planes. PRIVATIZATION AND MODERN TIMES (1990-present): In 1994 British Railways was privatised, with the network and passenger services split into several companies. In recent years, rail traffic has increased, thanks to investments in infrastructure and new trains. Today, British Railways offers a large and diverse network of passenger services, connecting cities, towns and villages across the UK.

A metà degli anni 90' le ferrovie austriache possedevano i locomotori ÖBB 1110, 1010 e 1040, macchine risalenti agli anni 50' e 40'. Fino al 1995 era in esercizio anche la serie 1044, ma era di concezione già superata. Dopo la produzione delle DB 120 arrivò la svolta della tecnologia trifase, che ormai è diventata uno standard per i locomotori moderni. Negli anni 90' ÖBB sviluppò i prototipi 1012, 1014 e 1822, le prime macchine austriache a motore trifase. Questi prototipi non furono mai prodotti in serie per dei problemi tecnici, quali il costo elevato e la non idoneità alla circolazione universale. Per questo motivo ÖBB lanciò una gara d'appalto tra ADTranz, Ansaldo, Siemens, un consorzio di Alstom ed ELIN. Dopo una serie di trattative fu deciso come prezzo massimo a locomotiva di 4,38 milioni di euro. La gara fu vinta da Siemens che presentò un'offerta inferiore dello 0,8% a quella di AdTranz. Le altre aziende erano molto indietro rispetto alle altre offerte. La prima locomotiva fu presentata allo stabilimento Krauss-Maffei di Monaco-Allach il 12 luglio 1999. I veicoli in uso in Austria furono approvati il 18 gennaio 2001. In Germania l'omologazione federale fu emessa nel 2000. Dall'11 al 17 marzo 2001 sono state svolte 903 prove con il gruppo ÖBB 1116.

MUSICA:

La locomotiva Siemens ES 64 U2 è un locomotore elettrico della famiglia EuroSprinter, prodotta da Siemens Transportation Systems. Il gruppo acquistato da ÖBB è stato classificato ÖBB 1016 per le prime 50 unità e per le restanti unità ÖBB 1116. La DB dispone di 26 macchine di questo tipo, classificate come DB 182. La compagnia ferroviaria MÁV e Raaberbahn/GySEV le hanno classificate MÁV/GySEV 470. L'impresa svedese Hector Rail dispone 7 unità classificate Hector 242. Altre unità sono state commissionate da varie compagnie ferroviarie svedesi e austriache.

Renfe es la compañía ferroviaria nacional española, encargada del transporte de pasajeros y mercancías en la red ferroviaria del país. Fue fundada en 1941 durante la dictadura de Francisco Franco. Se trata del tren de alta velocidad AVE que llega a una velocidad de 310 km/h. Renfe ofrece una variedad de billetes y tarifas para satisfacer las diferentes necesidades de los viajeros. Además de los servicios ferroviarios, Renfe también ofrece diversos servicios como alquiler de coches, servicios de autobús y viajes organizados. Algunas ventajas de viajar con Renfe son la rapidez, la comodidad, la fiabilidad (siempre a tiempo) y el respeto al medio ambiente

SPAGNOLO:

Iryo es el nuevo operador ferroviario privado de alta velocidad en España, nacido de la unión entre Trenitalia, Air Nostrum y Globavia. Iryo ofrece a los pasajeros una experiencia de viaje cómoda y rápida, con trenes modernos y servicios de alta calidad. Sus trenes, los ETR 1000, son capaces de alcanzar velocidades de hasta 330 km/h, permitiendo conectar en poco tiempo las principales ciudades españolas, por ejemplo: Madrid-Barcelona: 2 horas y 45 minutos Madrid-Valencia: 1 hora y 50 minutos. Iryo se diferencia de su principal competidor, Renfe, por ofrecer un servicio premium a bordo que incluye: 1) Cuatro clases de confort. 2) Asientos espaciosos y reclinables con toma USB 3) Wi-Fi gratuito 4)Excelente servicio de catering (bar/restaurante) 5) Personal a bordo atento y atento. La gente dice que esta es una gran alternativa a los trenes de Renfe.

1)Una locomotiva a vapore funziona bruciando carbone, legno o altri combustibili per riscaldare l'acqua in un grande recipiente detta caldaia.Il vapore prodotto viene fatto passare attraverso dei tubi che si trovano dentro il motore, spingendo dei pistoni avanti e indietro. Questo movimento viene trasferito alle ruote della locomotiva, facendola muovere lungo i binari. Le locomotive a vapore sono state un' importante forma di trasporto nel passato, ma sono state in gran parte sostituite da locomotive diesel ed elettriche più efficenti.

SCIENZE:

2)Una locomotiva diesel è un tipo di locomotiva che utilizza un motore diesel per generare energia per muoversi sui binari. Il suo funzionamento è abastanza diretto: il motore diesel brucia carburante all'interno dei cilindri,generando così energia che viene trasferita alle ruote tramite un sistema di trasmissione. Questo movimento delle ruote permette alla locomotiva di trainare vagoni o carri merci lungo ai binaroi. Sono comunemente usate in molte ferrovie di tutto il mondo per via della loro efficenza; infatti, rispetto alle locomotive a vapore, sono più facili da manovrare e richiedono meno manutenzione.
3)Una locomotiva elettrica funziona utilizzando un motore elettrico alimentato da una fonte di energia esterna, come linee aeree di alimentazione elettrica elettrica o terza rotaia. L'elettricità viene trasformata nel motore elettrico che aziona lr ruote della locomotiva,consentendoil movimento lungo i binari. Sono comunemente utilizzate in tratti di ferrovia dov'è disponibile l'infrastruttura elettrica necessaria.In una locomotiva diesel-elettrica, il motore diesel aziona il generatore e produce elettricità, che viene poinutilizzata per alimentare il motore elettrico. Questo rende possibile la trasmissione di energia in modo più efficace rispetto alla trasmissione diretta del motore diesel alle ruote.Sono spesso utilizzate per treni merci e passeggeri su lunghe distanze, offrendo una combinazione di potenza ed efficenza energetica.
Questa è la serie L0 shinkansen ed è un treno a levitazione magnetica che il 21 aprile 2015 ottenè il guinnes world record per il treno più veloce del mondo, infatti riuscì a raggiungere sulla linea Yamanashi Maglev (linea ancora in fase di prova) i 603 km/h ed entro il 2027 riuscirà a collegare le tre più grandi città del Giappone:Tokyio, Nagoya e Osaka.Questo treno non è dotato di un motore nemmeno di ruote che toccano i binari anche se ci sono perchè non può alzarsi da solo, infatti il treno ha bisogno di superare la velocità di 150 km/h per passare alla modalità magnetica.Per muoversi nella modalità magnetica, ai lati del treno ci sono dei magneti superconduttori cioè delle strutture rettangolari che creano un campo magnetico fortissimo attorno a se stessi attraverso il passaggio di corrente elettrica (maggiore è l'intensità della corrente più il campo magnetico sarà efficace).

TECNOLOGIA:

La corrente elettrica però tende a riscaldare il magnete e ciò ne diminuisce la sua efficenza e il campo magnetico precedentemente creato. Per raffreddare il magnete bisogna avere una temperatura di -264°C (ovvero la temperatura che troviamo nello spazio). Quando viene raffreddato con dell'elio liquido il materiale magnetico smette del tutto di resistere alla corrente elettrica, e per questo vine chiamato "superconduttore".Il vantaggio principale è che non dobbiamo caricare spesso il magnete, infatti verrà caricato una sola volta e la corrente girerà per un tempo indefinito stabilizzando il campo magnetico.Questi magneti sono posizionati all'interno del treno, mentre nelle rotaie di guida sono posizionati altri magneti quadrati che si alternano tra positivo e negativo all'infinito; per far muovere il treno invece il conducente dovrà invertire volta in volta la polarità dei magneti e più frequentemente la cambia più il treno va veloce. Sempre ai lati delle rotaie troviamo gli stessi magneti quadrati ma attorcigliati a forma di 8, la parte supeirore è negativa e quella inferiore è positiva: per capire il funzionamento bisogna
immaginare che la coppia di magneti all'interno del treno sia un unico magnete gigante:il negativo è a sinistra e il positivo a destra. La gravità spinge il treno in giù, il suo stesso campo magnetico carica la bobina a forma di 8 consentendo il passaggio della corrente elettrica, i magneti interagiscono e la forza risultante spinge il treno verso l'alto e ciò gli permette di alzarsi ad una altezza di 10cm. Ma come farà a curvare? In realtà è molto semplice: in prossimità di una curva in base a dove deve curvare il treno, i magneti si cariceranno più su un lato che nell'altro: es. il treno deve curvare a destra, ciò significa che il binario guida di destra avrà una carica maggiore di quello di sinistra.
La storia delle ferrovie è un affascinante viaggio che attraversa secoli di innovazione e progresso, intrecciandosi con lo sviluppo economico e scociale di intere nazioni. Le prime tracce di sistemi ferroviari risalgono all'epoca antica, dove venivano utilizzati binari in legno o in pietra per facilitare il trasporto di merci e minerali. Tuttavia, la vera rivoluzione ferroviaria ebbe luogo in inghilterra all'inizio del diciannovesimo secolo, grazie all'invenzione della locomotiva a vapore.Nel 1825, George Stephenson inaugura la Locomotion, la prima locomotiva a vapore ad operare regolarmente su una linea ferroviaria, la Stockton-Darlington, consentendo di spostare grandi quantità di merci e persone a velocità mai viste prima. Nel corso del diciannovesimo secolo, le reti ferroviarie si diffusero rapidamente in Europa e nel resto del mondo, diventanto il principale mezzo di trasporto per merci e viaggiatori. Le locomotive a vapore divennero sempre più potenti ed efficenti, trainandovagoni sempre più grandi e confortevoli.All'inizio del ventesimo secolo, l'elettrificazione iniziò a sostituire la trazione a vapore, offrendo maggiore efficenza, potenza e pulizia. Questo cambiamnto coincise con un periodo di grande innovazione tecnologica, con l'introduzione di nouvi

STORIA:

I treni indiani vengono decorati per diversi motivi:1)TRADIZIONE E CULTURA: La decorazione dei treni è una tradizione radicata in India che risale all'epoca coloniale. I treni erano visti come un simbolo di progresso e modernità e la loro decorazione era un modo per celebrare la cultura e l'artigianato indiano.

ARTE:

sistemi di segnalazione, freni e locomotive elettriche sempre più performanti.La seconda metà del ventesimo secolo vide l'avvento dei treni ad altra velocità che rivoluzionarono ulteriormente il trasporto ferroviario. Linee come la Tokaido Shinkansen in Giappone e la TGV in Francia premisero di collegare grandi città a velocità impensabili fino a pochi anni prima. Oggi le ferrovie continuano ad essere un mezzo di trasporto fondamentale per milioni di persone nel mondo.
2) IDENTITà REGIONALE: Ogni regione indiana ha il proprio stile di decorazione dei treni, che riflette la sua cultura e le sue tradizioni uniche. Questo aiuta a dare ai treni un senso di identità e li rende riconoscibili ai passeggeri.3)FESTEGGIAMENTI: I treni vengono spesso decorati in occasione di feste e celebrazioni speciali come il Diwali (festa dedicata alla luce) o il Holi (festa che simboleggia la rinascita e la reincarnazione). Queste decorazioni sono spesso colorate e festose e contribuiscono a creare un'atmosfera di gioia e allegria.Questi treni vengono spesso decorati con 1)Pitture(scene della mitologia indiana,paesaggi,animali o motivi floreali;2)Sculture di divinità indù, animali o aktri soggetti;3)Luci(colorate o no) che li rendono particolarmente belli di notte;4)Tessuti (nei sedili e nelle pareti)
Trenitalia offre diversi servizi sanitari ai suoi passeggeri, sia a bordo che nelle stazioni:A BORDO:Assistenza medica (nei treni a lunga percorrenza);Primo soccorso (il personale di bordo è addestrato);Defibrillatori automatici esterni (In caso di arresto cardiaco)Farmaci (per qualsiasi utilizzo)NELLE STAZIONI:Assistenza sanitaria (ambulatori medici);Noleggio sedia a rotelle (manuali o elettriche);Servizio di accompagnamento (Per passeggeri con disabilità)Postazioni di primo soccorso.

ED.CIVICA:

Trenitalia ha a disposizione dei convogli speciali adibiti al trasporto e all'assistenza di pazienti in caso di emergenza o necessità cioè il "Treno Sanitario"(è stato molt utile negli anni del COVID per trasportare pazienti con il Coronavirus.CARATTERISTICHE:1)Carrozze attrezzate (macchinari medicali,letti, tecnologie della terapia intensiva a modi ospedale)2)Personale sanitario dedicato (medici, infermieri e tecnici sanitari qualificati in grado di fornire assistenza h24 ai pazienti)3)Flessiilità d'impiego (il treno può essere usato per qualsiasi motivo:trasporto pazienti, supporto a strutture ospedaliere, pronto soccorso in emergenza).VANTAGGI:1)Può raggiungere zone remote o difficilmente accessibili con i mezzi tradizionali;2)Il treno dispone di molti posti tra letti e sale in un unico covoglio;3)Il treno dispone di ogni dispositivo a seconda del paziente;4)Ambiente protetto e sicuro per il trasport e l'assistenza sanitaria.