Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

droghe

alessia epifani 3a

Per d'annunzio la vita va vissuta come un opera d'arte, provando tutto. La bellezza si trasforma da piacere estetico a edonismo. D'annunzio a furia dei debiti è dovuto fuggire dall'Italia voleva essere migliore in tutto. Dal punto di vista letterario l'opera di D'annunzio ricerca una perfezione nel linguaggio e deve sorprendere e suscitare ammirazione e scandalo sia per i temi trattati che per il comportamento dei personaggi. Dopo la morte immatura del padre egli si trova da solo a vent'anni, signore di una fortuna considerevole, distaccato dalla madre, in balia delle sue passioni e dei suoi gusti.

Il piacere

GABRIELE D'ANNUNZIO

Ob 3 agenda 2030

ED CIVICA

Henry de toulse lautrec

La chiesa contro la droga

GEOGRAFIA

INGLESE

Bob Marley

Drougs

FRANCESE

Canada

ARTE

RELIGIONE

I musicisti e la droga

SCIENZE

ITALIANO

MUSICA

Sistema endocrino

Gabriele D'annunzio

SCIENZE MOTORIE

Il doping

Guerra dell'oppio

STORIA

Le guerre dell’oppio furono due conflitti ( dal 1839 al 1842 e dal 1856 al 1860 ) . I motivi dello scoppio delle guerre riguardavano i commerci del regno unito con l’oriente . In Cina nel 1729 erano stati proibiti la vendita e l’uso dell’oppio per arginare la tossico indipendenza . Il regno unito dopo aver conquistato il Bengala inizio una coltivazione intensiva di papavero da oppio e per aumentare i traffici commerciali inizio a trasportare oppio in Cina nonostante fosse vietato . L’imperatore cinese fece sequestrare e distruggere un enorme quantita di oppio e ordinò il blocco navale nei confronti delle navi straniere ne seguirono degli scontri da cui il regno unito ne uscì vincitrice . In seguito ai trattati di pace la Cina dovette abolire il divieto dell’commercio dell’oppio e permettere l’accesso ai porti ai mercati stranieri .

GUERRA DELL'OPPIO

Nasce in Francia nel 1864 anche lui faceva uso di droghe e alcol . Da piccolo si rompe entrambe le gambe e le ginocchia che non gli cresceranno più. Appartiene ad una famiglia nobile e molto ricca , e sviluppa subito la passione del disegno e dell’ arte . Da grande si trasferisce a Parigi ma evita i salotti borghesi a causa del suo carattere e il nanismo . Muore nel 1901 ad appena 37 anni .

HENRY DE TOULSE LAUTREC

Madre Teresa di Calcutta nel 1979 si esprime sull’uso delle droghe dicendo , ‘’ Sono stata sorpresa di vedere in occidente tanti ragazzi e ragazze darsi alle droghe e ho cercato di capire il perche , la risposta è perche non hanno nessuno nella loro famiglia che li accolga . Padre e madre sono cosi occupati da non averne tempo . I genitori sono in qualche ufficio e i figli vanno in strada a rimanere coinvolto in qualcosa . Stiamo parlando di pace e queste sono cose che distruggono la pace.

MARIA TERESA DI CALCUTTA

Il doping ha diversi effetti negativi sull’aspetto medico in quanto l’assunzione di queste sostanze provocano gravi danni all’organismo umano . E anche sull’ aspetto sportivo vietano il doping , ogni atleta ha l’obbligo di fare il test antidoping che si effettua mediante le analisi delle urine . Gli atleti che risultano positivi alle analisi vengono squalificati per un periodo lungo .

DOPING

Per anni la droga è stata associata all'esperienza musicale sia da chi la musica la produce sia da chi l'ascolta . I primi hanno cercato (e cercano) nello sballo un'ispirazione o il piacere di trasgredire, i secondi, la percezione di benessere associata all'ascolto dei loro ritmi preferiti. La nascita di alcuni generi musicali sarebbe addirittura poco comprensibile, senza conoscere l'effetto di alcune droghe diffuse in quel periodo. Anche la musica rap fa spesso e volentieri riferimenti all'uso di sostanze: il 77% dei testi di queste canzoni, secondo uno studio, cita esplicitamente droghe e alcol. Alcuni generi musicali sono addirittura la trasposizione ritmata degli effetti di alcune sostanze stupefacenti.

I MUSICISTI E LA DROGA

Dal 31 gennaio il possesso di droghe pesanti per uso personale non è più un reato nella Columbia britannica. Vuol dire che i cittadini maggiorenni delle provincie canadesi , che verranno trovati in possesso di quantità inferiore ai 2,5 grammi di droga non verranno perseguiti penalmente. Invece resterà illegale e punibile penalmente il traffico di droga indipendentemente dalla quantità posseduta.

CANADA

Robert Nesta Marley,aka Bob Marley , was born in nine mile , Jamaica in 1945 from a british father and a Jamaican mother . Whit his ‘’ wailers ‘’ a band formed in 1964 , he played everywhere around the world . Bob Marley converted to mastafarianism in 1966 and within a fow years become a firm believer in the beneficial properties of the herb . For him , weed was more than a drug , cannabis was a powerfull substance to open mind by stimulant meditation . An d died on May 11, 1981

BOB MARLEY

L’abuso di droghe prolungato nel tempo può provocare danni alle cellule nervose. Le cellule nervose vengono chiamata neuroni. Il neurone ha una forma a stella e ha il compito di trasmettere gli impulsi elettrici ad altri neuroni oppure all’organo a cui sono destinati. I neuroni si dividono in NEURONI SENSIORALI: ricavano gli stimoli dall’ambiente esterno o interno e li trasmettono sotto forma di impulsi elettrici all’encefalo o al midollo spinale. NEURONI MOTORI: inviano agli organi elettori le risposte a uno stimolo elaborato dal sistema nervoso. NEURONI ASSOCIATIVI: svolgono funzione di collegamento mettendo in relazione i neuroni sensoriali con i neuroni motori.

NEURONI

An Awesome Title

L'Obiettivo 3 si propone di garantire la salute e di promuovere il benessere per tutti e a tutte le età. Esso si focalizza su diversi ambiti di intervento: ridurre la mortalità materno-infantile, debellare le epidemie, contrastare le malattie trasmissibili e le malattie croniche, promuovendo benessere e salute mentale.

OBBIETTIVO 3 AGENDA 2030

An Awesome Title

Les consommateurs francais de drouge ages de 15 a 17 ans sont toujours parmi les premiers d'Europe puor chaque drouge. Une augmentation de la consommation de drogue chez les jeunes en France. Les trois stupefiants les plus populaires sont le cannabis, le cocaine et l'ecstasy. Les trois stupefiants les plus populaires sont le cannabis, la cocaine et l'ecstasy. Le cannabis est une plante dont on tire le haschich. La consommation de cannabis a des repercusions severes sur la santè. Les manifestations respiratories peuvent etre une bronchite chronique ou, plus grave,un cancer. Fumer du cannabis serait environ 20 fois plus dangereux pour la santè, a doses equivalentes, que fumer du tabac.

LES DROUGES

Alessia Epifani

GRAZIE PER L'ATTENZiONE