Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

Geografia:l'Argentina
Matematica:la circonferenza e il cerchio
Inglese:Bend it like Beckham
Francese:Zinédine Zidane
Tecno:Santiago Bernabeu
Educazione fisica:il calcio femminile

Giulia Fiori

Musica:inno Champions League
Arte:Silvio Gazaniga e la coppa del mondo
Letteratura:gol di Umberto Saba
Storia:la tregua di Natale
Educazione civica:il fair play
Introduzione

Indroduzione

L'argomento di cui voglio parlare è il calcio,uno sport che mi ha sempre appassionata e che ho praticato per due anni. Il calcio nasce nel periodo post medievale dove assunse il nome di "calcio in costume" o "calcio fiorentino". Il gioco del calcio vero e proprio venne fondato in Inghilterra e veniva praticato da giovani che frequentavano le scuole più ricche del paese. La prima squadra della storia è lo Shefield United club fondato in Inghilterra il 24 Ottobre 1857.

Il fair play

Il calcio cosi come ogni altro sport è fatto di regole scritte e di comportamenti che tutti i giocatori e le giocatrici si impegnano a tenere in nome del fair play (gioco pulito). Cosi come ci insegnano le regole della convivenza in società è importante che anche durante l'agonismo sportivo ci sia sempre rispetto per l'avversario è per questo che ad esempio i calciatori interrompono volontariamente il gioco quando un avversario ha subito un grave infortunio,anche associazioni internazionali come la FIFA e la UEFA hanno avviato da anni campagne che mirano a sensibilizzare sulla diversità ed equità dentro e fuori il campo.

La tregua di Natale

Uno degli esempi di sportività più grandi si è avuto al di fuori di un campo da gioco in nome di un Natale passato lontanto dalle proprie famiglie il 25 Dicembre 1914 i soldati tedeschi e quelli inglesi decisero di fare una partita di calcio nonostante le due nazioni fossero in gurerra l'una contro l'altra durante la prima guerra mondiale. è per questo che quella partita di calcio passò alla storia con l'appellativo di "tregua di natale". Bisogna ricordare che i soldati vivevano in condizioni di vita precarie al fronte,con una scarsissima igene e con un continuo razionamento del cibo. Questa tregua fu l'attimo di respiro per una guerra che non dava benefici a nessuno.

Il portiere caduto alla difesa ultima vana, contro terra cela la faccia, a non veder l’amara luce. Il compagno in ginocchio che l’induce, con parole e con mano, a rilevarsi, scopre pieni di lacrime i suoi occhi. La folla – unita ebbrezza – par trabocchi nel campo. Intorno al vincitore stanno, al suo collo si gettano i fratelli. Pochi momenti come questo belli, a quanti l’odio consuma e l’amore, è dato, sotto il cielo, di vedere. Presso la rete inviolata il portiere – l’altro – è rimasto. Ma non la sua anima, con la persona vi è rimasta sola. La sua gioia si fa una capriola, si fa baci che manda di lontano. Della festa – egli dice – anch’io son parte.

Goal di Umberto Saba

Silvio Gazzanica e la coppa del mondo

Il 5 Aprile 1971 una commissione si riuni nella sede della FIFA a Zurigo sotto la supervisione dell'allora presidente Stanley Rous per bandire un concorso internazionale per le creazione di una nuova coppa.Vennero presentate 53 opere diverse da tuttpo il mondo: l'opera prescelta fu quella dello scultore milanese Silvio Gazzaniga.La coppa rappresenta la gioia e la grandezza dell'atleta nel momento della vittoria,due atleti stilizzati esultando sorreggono il mondo.La coppa è alta 36,8cm e pesa 6,171kg realizzata in oro massiccio a 18 carati è vuota all'interno.Il trofeo rappresenta alla base due bande di verde;al disotto del basamentp sono incisi ciascuno nella lingua della nazione indicata,i nomi delle nazionali che dal 1974 si sono aggiudicate il trofeo vincendo.

Ce sont les meilleures équipes Sie sind die allerbesten Mannschaften The main event Die MeisterDie Besten Les grandes équipes The champions Une grande réunion Eine große sportliche Veranstaltung The main event Ils sont les meilleurs Sie sind die Besten These are the champions Die Meister Die Besten Les grandes équipes The champions Die Meister Die Besten Les grandes équipes The champions

Inno Champions League

Santiago Bernabeu

Graphs are very shareable so they are ideal for social media and, as if that wasn’t enough: they usually generate quality traffic for the content we create.

Storico stadio del Real Madrid impianto quasi completamente rinnovato dalle coperture esterne,al campo di gioco fino al tetto i lavori di ammodernamento sono iniziati nel 2019 e sono terminati a dicembre del 2023.Lo stadio ha un campo che scompare sotto terra e potrà ospitare molti eventi dai concerti alle fiere fino alle partite di tennis o basket anche in contemporanea. Quando il Real Madrid non gioca,infatti,il terreno di gioco viene diviso in sei porzioni che finiscono in un area sotterranea che si trova sotto la tribuna ovest dello stadio.

Zinédine Zidane

Zinédine zidane est l'un des plus grands footballeurs français de tous les temps.Il était connu pour son incroyable talent technique,sa vision de jeu exceptionnelle t sa capacité à marquer des buts spectaculaires.Zidane a remporté de nombreux titres avec l'equipe nationale de France ainsi qu'avec des club prestigeux comme le Real Madrid. Il est également reconnu pour sa classe et son fari-play sur le terrain.

Bend it like Beckham

In this film the central theme is the cultural diversity in fact the protagonist Jess,an Indian girl who lives at London with her family,want to became a football player but her family forbid her because she is a girl.Her father and mother were very busy preparing for the marriage of their eldest daughter Pinky, who was about to marry a good Indian boy.Jess wasn't interested in marriage;she had a passion for football and his idol was David Beckham, so much so that he had a poster of himself hanging on his bed! His parents were traditionalists and conservatives and did not like this hobby of her, but they did not interfere with her future plans. Jess had been recruited by Jules to a non-professional team.Towards the end of the film, Jess' father realizes that her daughter needs to play on the team to be happy and that's what he wants for her.and the film ends with Jess and Juless winning a scholarship to a college in New York where they will play on the best team.

Il calcio femminile

Le radici del calcio femminile affondano nel XIX secolo, quando le donne iniziarono a giocare a calcio in diverse parti del mondo. Il primo incontro documentato risale al 1892 in Scozia, seguito da partite in Inghilterra e in altri paesi. Nonostante l’entusiasmo iniziale, il calcio femminile ha affrontato presto resistenze culturali e sociali, con diverse federazioni che vietavano alle donne di partecipare alle competizioni ufficiali.Dopo la Seconda Guerra Mondiale, il calcio femminile ha conosciuto una rinascita. Le donne, molte delle quali avevano lavorato nelle fabbriche durante il conflitto, hanno trovato nel calcio una via per liberarsi e celebrare la loro forza. Negli anni ’50 e ’60, si sono formate squadre in tutto il mondo, aprendo la strada a competizioni internazionali non ufficiali.Il vero punto di svolta per il calcio femminile è arrivato nel 1991 con la prima Coppa del Mondo Femminile organizzata dalla FIFA.

La circonferenza e il cerchio

Circonferenza e cerchio sono una parte fondamentale del programma di geometria. Mentre la circonferenza è l’insieme dei punti equidistanti dal centro, il cerchio è l’area racchiusa dalla circonferenza. Il centro rappresenta il punto equidistante da tutti i punti della circonferenza. Proprio la distanza dal centro da uno qualunque dei punti della circonferenza si chiama raggio. La corda è invece il generico segmento che unisce due generici punti della circonferenza. Il diametro, infine, è la corda massima, cioè è la corda che passa per il centro. Dal punto di vista dimensionale, il diametro è il doppio del raggio. Si definisce arco della circonferenza, quella porzione di quest’ultima compresa tra due raggi. L’area invece compresa tra due raggi viene chiamata settore circolare.

L 'Argentina confina a nord con il la Bolivia, il Paraguay e il Brasile, a ovest con il Cile (da cui è separato dalla Cordigliera delle Ande)e l'Oceano Pacifico, a est con l'Oceano Pacifico e l'Uruguay e l'Oceano Atlantico.L'Argentina è un grande paese che occupa la metà orientale dell'America meridionale. E' ottavo paese del mondo e il secondo paese del continente sudamericano in ordine di grandezza.territorio di questo immenso paese si possono individuare quattro zone principali: nel centro del paese, le fertili pianure della Pampa; nella metà meridionale fino allaTerra del Fuoco, il plateau della Patagonia; a nord il vasto bassopiano attraversato da fiumi dal corso lento e coperto da una prateria sparsa di arbusti ovvero il Gran Chaco e lungo il confine occidentale con il Cile, la catene delle Ande. Nelle Ande centrali la catena si restringe, ma si fa più impervia, raggiungendo le massime elevazioni con il monte Aconcagua Le Ande patagonichesono ricoperte di nevi e di ghiacciai malgrado l'altezza relativamente modesta. A largo della costa argentina si trova l'isola della Terra del Fuoco, che appartiene per metà anche al Cile. Tra Il Paraná e l'Uruguay

il centro rappresenta il punto equidistante da tutti i punti della circonferenza. Proprio la distanza dal centro da uno qualunque dei punti della circonferenza si chiama raggio. La corda è invece il generico segmento che unisce due generici punti della circonferenza. Il diametro, infine, è la corda massima, cioè è la corda che passa per il centro. Dal punto di vista dimensionale, il diametro è il doppio del raggio. Si definisce arco della circonferenza, quella porzione di quest’ultima compresa tra due raggi. L’area invece compresa tra due raggi viene chiamata settore circolare.

Argentina

è stato uno scultore e desiner italiano nonchè il creatore dei trofei calcistici come la coppa del mondo FIFA,della supercoppa UEFA e della coppa UEFA Legue.Nasce a Milano il 23 gennaio 1921 si forma nella scuola d'arte applicata "umanitaria" e la scuola superiore d'arte del castello sforzesco specializzandosi come orafo e giolleiere.Dopo la seconda guerra mondiale inizia a scolpire medaglie,coppe ed onorificenze.Nel 1953 inizia la collaborazione con l'allora ditta Bertoni in qualità di maestro scultore. è il 1971 l'anno che cambiò la sua vita,come da regolamento con la vittoria della coppa per la terza volta da parte del Brasile ai mondiali del Messico la coppa viene aggiudicata alla nazione carioca e la FIFA deve far quindi realizzare un nuovo trofeo.

Silvio Gazzaniga

Umberto Saba

Nasce a Trieste nel 1883 ha un infanzia travagliata viene affidato a una balia di origine slovena di nome Peppa Sabaz. Ha un carattere introverso e malinconico e nel 1903 si manifestano in lui i primi sintomi di depressione che lo accompagnerà per tutta la vita.Nel 1909 si sposa con Carolina Walfer ed ha una figlia di nome Linuccia.Nel 1921 pubblica la prima edizione del suo Canzoniere una raccolta di 437 poesie disposte in ordine cronologico. Egli sostiene che la poesia debba essere onesta e vera gli argomenti di suoi componimenti prendono spunto dai temi di vita quotidiana come gli affetti familiari,la città di Trieste e lo sport. Muore a Gorizia nel 1957.