Want to make creations as awesome as this one?

More creations to inspire you

OSCAR WILDE

Horizontal infographics

TEN WAYS TO SAVE WATER

Horizontal infographics

NORMANDY 1944

Horizontal infographics

LIZZO

Horizontal infographics

BEYONCÉ

Horizontal infographics

ONE MINUTE ON THE INTERNET

Horizontal infographics

Transcript

Primo concilio: 511

Inghilterra medievale

Francia

Roma

Diritto d'asilo oggi

Confronto tra antica Grecia e oggi

Diritto d'asilo

Storia del

Asylum

Confronto tra Grecia antica e oggi

Tutti gli stranieri sono supportati da tutte le nazioni europee poichè provengono da nazioni in difficoltà politica ed economica. Come nell'ospitalità greca (xenia), i migranti vengono accolti e supportati senza discriminazioni politiche o di razza. Difatti in Grecia non bisognava mai porre domande sulla propria identità all'ospite e veniva rispettato e onorato come tale.

Nel 511 ad Orleans c'è stato un concilio che stabiliva il diritto di rifugiarsi in chiese e santuari. Di questo diritto beneficiarono assassini, ladri, adulteri e schiavi fuggitivi.

Primo concilio: 511

Diritto d'asilo oggi

Il diritto d'asilo oggi è sancito nell'articolo 14 della dichiarazione universale dei diritti umani, approvata dall'ONU nel 1948. Anche la costituzione italiana nell'articlo 10 sancisce il diritto d'asilo. Ogni giorno le organizzazioni mondiali lavorano sul campo per assicurarsi che tutti godano di questo diritto. "Ogni individuo ha il diritto di cercare e di godere in altri paesi asilo dalle persecuzioni"

L'Asylum era la depressione tra il Capitolium e l'Arx e in questo luogo chiunque arrivasse sarebbe stato accolto e protetto dalla città di Roma. Questo diritto era esteso anche agli schiavi

Asylum

Nel 1793 fu il primo paese a riconoscere il diritto d'asilo e a causa di questo la Francia divenne la principale destinazione dei rifugiati politici e di guerra. Oggi grazie alla costituzione del 1958 e del 1946 rimane il paese con più rifugiati.

Francia

In questo periodo un richiedente d'asilo doveva confessare i peccati commessi, consegnare le armi ed era sottoposto alla supervisione del capo della chiesa o del santuario in cui era rifugiato. Dopo 40 giorni doveva scegliere se consegnarsi alle autorità e sostenere un processo oppure confessare e andare in esilio. Se il fuggitivo non sceglieva o scappava dal santuario o la chiesa lo costringeva alla fame e alla sete. Il diritto d'asilo medievale fu abolito da Giacomo I nel 1623.

Inghilterra medievale

Conclusioni finali:

Questo sentimento è insito nella natura dell'uomo da sempre e lo abbiamo visto con questo percorso storico. Viva la solidarietà!

Durante la storia romana, gli imperatori che hanno incentivato questo diritto sono Traiano, Augusto, Adriano, Antonino e marco Aurelio

Roma